Hai appena lanciato il tuo e-commerce e ti sei accomodato alla scrivania in attesa del primo ordine? Forse dovrai aspettare più a lungo del previsto. L’e-commerce è il business del futuro, vero, tuttavia magari non ti hanno svelato l’altra faccia della medaglia, ovvero che la maggior parte di store on line fallisce a pochi mesi dell’inaugurazione. Ora non spaventarti: se hai avviato la tua nuova impresa commerciale sul web con consapevolezza non hai nulla da temere. Se invece hai sottovalutato il tuo store, ecco qualche suggerimento per correggere il tiro prima che sia troppo tardi.

Guida all’e-commerce di successo

Non è sempre questione di prezzo. Se il tuo sito pullula di prodotti in promozione ma non viene trovato dai potenziali clienti e, una volta intercettato l’utente, non gli ispira fiducia, la finalizzazione dell’acquisto diventa una missione impossibile. Leggi l’elenco e scopri cosa può essere andato storto nel tuo acquisto sul web.

  • Il tuo sito è a misura di un target specifico? Conoscere il tuo cliente tipo è il primo passo prima di intraprendere qualsiasi impresa commerciale. Solo in questo modo potrai allestire un sito user-friendly e accattivante, a partire dalla grafica. Se non sai come fare, clicca qui e scopri tutti gli strumenti per avvicinarti alla tua clientela.
  • Il digital marketing è imprescindibile. Newsletter, Google Ads e campagne social sono i tuoi migliori amici per farti conoscere, a patto che la strategia sia ben pianificata. Fatti aiutare nella gestione da un’agenzia specializzata! E non usare tutto il budget per riempire il magazzino senza prevedere una quota per la promozione dei prodotti.
  • Gestisci il magazzino in maniera ottimale per il rifornimento della merce, in modo da assicurare una customer experience appagante. Questo significa un’attenzione costante alla logistica.
  • Il tuo sito è accattivante a livello grafico? I prodotti sono adeguatamente presentati con testo e belle foto? E soprattutto, garantisce acquisti rapidi e sicuri anche da mobile? Ricorda che i tuoi clienti pretenderanno di acquistare prodotti dallo smartphone anche mentre sono sui mezzi di trasporto o in coda alle poste.

Traffico o conversioni? Trova il punto debole del tuo sito!

Aprire uno store on line comporta gli stessi sforzi di un negozio fisico, in quanto la vetrina web deve essere mantenuta, monitorata e nutrita quotidianamente. Se le vendite languono nonostante i tuoi sforzi, contatta la tua agenzia specializzata in web marketing a Milano. Ti aiuterà a identificare se il problema deriva dallo scarso traffico, ovvero dal fatto che gli utenti non arrivano al tuo sito, o dalle conversioni, ovvero dalla mancata finalizzazione dell’acquisto. Chiama subito per una strategia personalizzata e fai decollare il tuo negozio sul web!