La gestione di un’attività complessa come quella dello smart working aziendale richiede una serie di accorgimenti digitali, nel nome della cosiddetta “smart collaboration” (l’insieme di tecniche per una migliore e più performante gestione del lavoro). Per lavorare sulla performance, migliorandola, sarà necessario dotarsi di determinati tool che consentiranno di svolgere le normali attività d’ufficio direttamente dalla propria scrivania. Bisogna citare quelli utili ad effettuare videoconferenze e dirette streaming, senza dimenticare le suite per la produttività necessarie a lavorare in maniera corale e in tempo reale sui file. Un servizio e-mail integrato sarà altrettanto importante: un crocevia sicuro e veloce nella condivisione di info e documenti. E’ inoltre sempre possibile procedere con lo sviluppo, assieme alla web agency di riferimento, di intranet aziendali in grado di rispondere ai reali bisogni di un’organizzazione.

Google Meet, filo diretto continuo con il team

Il confronto, specie nell’ambito di questa modalità di lavoro alternativa, è essenziale poiché aiuta a mantenere alti il ritmo e la concentrazione. Grazie a Google Meet, incluso in GSuite e anche in GSuite Education, si può realizzare una videocall e stabilire un filo diretto col resto del team sfruttando l’infrastruttura solida di Google. Quest’ultima è in grado di mettere i dati al riparo dagli attacchi e salvaguardare la privacy.

Email di G Suite, servizio e-mail integrato

Attraverso il servizio di posta elettronica di G Suite Business diventa possibile archiviare un numero illimitato di messaggi di posta, immagini e file su Drive. Si può lavorare no-stop, accedendo in qualsiasi momento alla personale casella, disponibile con la nota e funzionale interfaccia di GMail, ma con il vostro indirizzo email aziendale. Non serve internet: si possono leggere e preparare le bozze, pronte per l’invio appena possibile.

Any Desk, per professionisti IT e utenti in movimento

Grazie alla funzionalità di desktop remoto di Any Desk, ci si può connettere sia che ci si trovi dall’altro capo del mondo oppure semplicemente in un’altra area dell’ufficio. La connessione remota avviene in modo del tutto sicuro, sia per utenti in viaggio o in movimento che per professionisti IT.

GSuite, la collaborazione è veloce e in tempo reale

Ricorrendo al già citato servizio GSuite si possono velocizzare i passaggi di lavoro, collaborando in real time sui diversi file. Diventa possibile trovare velocemente spazi nel calendario o partecipare agevolmente a una riunione (ovunque ci si trovi). Si tratta di strategie perfette per aumentare i livelli di produttività: un pacchetto ‘all in one’ che funziona su pc, tablet e smartphone.

Google Drive Stream per organizzare al meglio i file

Scegliendo di ricorrere a Google Drive Stream si potrà rendere più facile l’organizzazione dei file. È studiato per supportare storage di contenuti molto grandi e per mantenere libero e veloce il PC, occupando meno spazio sul disco rigido. Gli utenti potranno scegliere quali file o cartelle rendere disponibili offline e aprire file in applicazioni come Microsoft Office e Adobe Photoshop. Con un rischio minore di perdite dati.

Intranet Aleide, praticità e integrazione

La web agency Aleide è in grado di sviluppare intranet aziendali che rispondono ai reali bisogni di qualsiasi realtà organizzativa. Il framework Aleide risponde inoltre a tutti i requisiti richiesti dal GDPR su privacy e sicurezza. Si può accedere da qualsiasi device, sia desktop che mobile. La intranet è in grado di integrarsi coi tool già in uso in azienda come GSuite, VOIP, Mailup, ERP, Totem.

Google Currents, le conversazioni di gruppo sono più agevoli

E’ in fase di (ri)lancio ufficiale Google Currents, la piattaforma del mondo Google Cloud che permetterà a un gruppo di lavoro di partecipare a conversazioni tra loro senza intasare le caselle e-mail.