Il periodo più caldo per le vendite si avvicina: i consumatori sono alle griglie di partenza della corsa ai regali natalizi e la concorrenza è più spietata che mai. Il tuo e-commerce è pronto a valorizzare al meglio lo shopping delle feste? Se non hai già pensato alla tua strategia di marketing in vista del Black Friday e del 25 dicembre sei già in ritardo! Per correre ai ripari ecco alcuni consigli dedicati a chi vuole ottenere il massimo dalle vendite on-line nel periodo più redditizio dell’anno.

Vendere con lo shopping di Natale: gioca d’anticipo con il web marketing!

Pianificare delle campagne Google o Facebook, programmarle in modo oculato e attivarle in tempo utile è fondamentale per ottenere un riscontro di vendite apprezzabile. Questo vuol dire che a inizio novembre è tardi per pensare di promuovere il proprio e-commerce, tuttavia è ancora possibile rimediare. Probabilmente, infatti, non riuscirai ad attirare l’attenzione degli acquirenti più previdenti, ma potrai sicuramente puntare ai ritardatari della vigilia. Come regola generale sconti e offerte, se ideati ad hoc, sono soluzioni banali quanto efficaci soprattutto in occasione del Black Friday di fine novembre. Non lasciarti scappare l’opportunità di guadagnare nel giorno più conveniente dell’anno e, sull’esempio Usa, inaugura le vendite di Natale con il botto!

Le regole per vendere on line a Natale

Dopo le doverose premesse, ecco le regole per vendere on line e, soprattutto, guadagnare, in occasione delle festività attraverso il web marketing. Se quest’anno il pessimo tempismo ti ha impedito di applicarle, fanne tesoro e mettile in pratica il prossimo.

  1. Pianifica gli obiettivi di budget: se sei partito per la tangente con idee fantasiose e promozioni di tutti i tipi, fai un passo indietro. La prima cosa da stabilire, stanziare e rispettare sono gli obiettivi di budget per le vendite di Natale. Sai già quanto sei disposto a investire per la strategia di marketing e quanto ti aspetti di ricavare dalle vendite? Qual è il prezzo minimo netto a cui ti puoi permettere di proporre i tuoi prodotti?
  2. Idea delle promozioni sostenibili e appetibili per i tuoi clienti. Una volta capito qual è lo sconto massimo che puoi applicare, declinalo in base a potenziali necessità e interessi degli acquirenti. Puoi offrire la spedizione gratis, ribassare il prezzo di prodotti selezionati, oppure proporre sconti condizionati in base alle quantità acquistate o al prezzo speso.
  3. Promuovi le tue offerte attraverso il canale giusto! Puoi sfruttare campagne search su Google, puntare su Facebook Ads per intercettare delle necessità specifiche, oppure informare i tuoi clienti direttamente attraverso newsletter o Whatsapp.
  4. Personalizza il tuo sito con banner ad hoc. Lascia che lo spirito natalizio invada il tuo e-commerce attraverso immagini che invitino gli utenti all’acquisto e mostrino le promozioni in corso.

Ora che la tua strategia di marketing è ben incanalata, abbiamo un’ultima raccomandazione da farti: “organizzazione” dev’essere la tua parola d’ordine. Assicurati che il processo di acquisto sia semplice ed efficace. Inoltre stoccaggio, spedizioni e logistica devono essere all’altezza delle promesse fatte agli utenti: non vorrai mica che i regali acquistati sul tuo sito arrivino troppo tardi per essere posizionati sotto l’albero!

Per una consulenza personalizzata sulle strategie di marketing pre natalizio contatta la tua web agency di fiducia!