19.06.2023

Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing

Il fenomeno del Social Commerce consiste nel dare agli users la possibilità di compiere i propri acquisti direttamente dai social network. Scopriamolo insieme.

Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una diffusione esponenziale dei social media, presso le generazioni più giovani ma non solo. La stessa cosa vale per gli acquisti sul web, diventati anch’essi una prassi.

Il Social Commerce nasce dalla combinazione dei due fenomeni e rappresenta per tutte le aziende, in particolare le PMI, un’opportunità importante, destinata a ulteriori sviluppi. Vediamo perché.

Cosa si intende per Social Commerce

Il termine Social Commerce indica la possibilità per gli utenti di effettuare l’acquisto di prodotti o servizi tramite i social network, all’interno di una navigazione fluida e perfettamente integrata rispetto alle loro abitudini.

Diverse le piattaforme che mettono a disposizione questo servizio: Instagram, TikTok, Pinterest e soprattutto Facebook, il primo ad averlo proposto in maniera pionieristica con la creazione del Marketplace.

La user experience non presenta interruzioni, a fronte di un percorso immediato e naturale: per accedere allo shop bastano pochi clic.

Il Social Commerce appare dunque una soluzione quanto mai efficace con cui aumentare il tasso di conversione, complice l’abitudine sempre più diffusa di effettuare gli acquisti dallo smartphone e tramite app.

Il giro d’affari del Social Commerce

Per capire come mai il Social Commerce risulta una strategia di marketing così interessante è utile soffermarsi su alcuni dati statistici, vediamoli insieme:

  • Nel 2021 le piattaforme made in China WeChat, Douyin e Kuaishou hanno generato un fatturato superiore ai 350 miliardi di dollari.
  • La crescita stimata per il 2030 è intorno al 31%, a fronte di un mercato per il quale è previsto il raggiungimento di oltre 913 miliardi di dollari (nel 2022 l’introito complessivo è stato di 727,63 miliardi di dollari).
  • Secondo quanto riportato da eCommerce Italia 2023, la piattaforma preferita dalle aziende per vendere online nel Belpaese è Instagram, seguita da Facebook e WhatsApp Business. Il network invece maggiormente utilizzato dai consumatori è Facebook.
  • Ancora in corso la valutazione del ROI, anche se 1/3 delle imprese del made in Italy ha dichiarato di essere pienamente soddisfatto.

Questi dati parlano chiaro rispetto all’affermazione a livello internazionale del Social Commerce, il quale presenta il vantaggio di coinvolgere tutte le fasi del Customer Journey, da quelle che precedono l’acquisto a quelle successive.

Social Commerce vs Social Shopping

Il termine Social Commerce è spesso confuso con quello di Social Shopping con cui presenta delle differenze sostanziali.

Il Social Shopping consiste infatti nella sponsorizzazione di promozioni speciali o nuovi prodotti in maniera tale da incentivare l’utente a cliccare su una pagina del sito web e concludere l’acquisto.

Il procedimento è diverso da quello del Social Commerce, il quale si caratterizza per il fatto che l’utente non cambia piattaforma, in quanto effettua i suoi acquisti all’interno del network. Il presupposto in questo caso è rappresentato dalla fluidità della User Experience, a fronte di un percorso che non presenta alcuna interruzione.

In sintesi, il Social Shopping è una forma di vendita online e presenta un raggio d’azione più ampio del Social Commerce, poiché parte sì da sponsorizzazioni targettizzate all’interno delle pagine degli utenti, che se ne avvalgono però anche a scopo informativo.

Il Social Commerce è invece una tipologia di acquisto online che presenta caratteristiche particolari, diverse a seconda del network di riferimento.

Social commerce: le differenze a seconda della piattaforma

Come abbiamo già accennato il primo network a proporre il Social Commerce è stato Facebook, il quale l’ha fatto nel 2016 in seguito al lancio del marketplace.

L’innovazione più interessante, adottata anche dalle altre piattaforme, risiede nel fatto che viene stabilito un contatto one-to-one.

Oggi tramite la funzione Facebook Shops le aziende hanno inoltre modo di fornire informazioni sui prodotti, creare un catalogo personalizzato, effettuare una vendita diretta, gestire tutte le fasi degli ordini e aggiungere dei contenuti promozionali.

La vendita su Instagram e Pinterest si basa invece sia su post promozionali sia su contenuti realizzati dagli influencer.

Entrando più nel dettaglio, Instagram ha introdotto in oltre 70 paesi la funzione Instagram shopping, che coinvolge sia immagini all’interno dei post che stories. Gli ultimi sviluppi risultano ancora più interessanti, a fronte di una gestione integrata con Facebook.

Non meno valido Pinterest, uno dei primi social a comprendere le potenzialità del Social Commerce.

Si presta soprattutto per via della comunicazione incentrata sulle immagini, particolarmente efficace in quanto, stando alle statistiche, il carrello medio per consumatore è il più alto tra quelli dei Social Media.

Quali sono i vantaggi

I vantaggi del social commerce risultano degni di nota tanto per i venditori che per gli utenti. Li vendiamo entrambi, partendo da quelli che interessano le aziende:

  • Possibilità di usufruire di una piattaforma di commercio alternativa al sito, a fronte di un investimento inferiore per le aziende che muovono i primi passi online.
  • Per chi ha invece uno shop già avviato sul web si tratta di una strategia di tipo integrativo.
  • Il Social Commerce è un modo efficace per creare una community fidelizzata, il cui impatto sulle vendite tende a rivelarsi notevole.
  • Il cliente è seguito in maniera naturale all’interno di tutte le fasi del Customer Journey e sono incentivate sia la conversione sia la fidelizzazione.
  • Il marchio ha modo di sviluppare uno storytelling coerente e personalizzato, proponendo una Customer Experience efficace.

Infine, ci sono altri due tipi di vantaggi per le imprese, incluse quelle medio-piccole, che ben riassumono quelli elencati in precedenza: sono in termini di vendite e fatturato, nonché di Brand Awareness, due aspetti che dimostrano la validità di una strategia.

Per quanto riguarda gli utenti, i vantaggi per loro sono molteplici e palesi. Non stupisce, quindi, che il Social Commerce goda di un crescente gradimento. Vediamo insieme quelli principali:

  • L’acquisto avviene in linea con le proprie preferenze, complice l’utilizzo della piattaforma direttamente dalle pagine social abitualmente seguite e in linea con i propri interessi.
  • Rapidità di acquisto e possibilità di interagire con il brand tramite chat social e altre soluzioni.

Infine, c’è un aspetto che il Social Commerce riesce a esprimere in maniera ottimale e interessa l’essenza stessa dello shopping. Esso nasce in primo luogo come qualcosa da condividere con gli altri, chiedendo consiglio a un amico o a un esperto.

La possibilità di effettuarlo sui network recupera questa componente, messa più da parte in altre modalità online, a fronte di una User Experience personalizzata e che mantiene il tratto individuale tipico del web. Il tutto portando in alto la componente emozionale: la leva più importante quando si parla di acquisti.

Esempi di Social Commerce

Proponiamo di seguito due esempi di Social Commerce di successo. Il primo è quello del marchio di abbigliamento spagnolo Zara, che ha creato uno shop online su Instagram particolarmente ben strutturato.

Il negozio virtuale permette di visualizzare i prodotti del brand suddivisi per collezione e categoria, nonché di acquistarli direttamente da Instragram. Lo shop online è strutturato in maniera efficace e l’esperienza da mobile è efficiente.

Per la nota azienda di moda low cost rappresenta un buon veicolo di comunicazione e per la promozione anche presso gli shop in presenza, oltre che per implementare le vendite online.

Il secondo caso su cui ci soffermiamo è quello di Stroili Oro, azienda italiana della gioielleria che ha realizzato uno shop su Pinterest, di facile accesso sia da mobile che da pc.

La bacheca è suddivisa in diverse sezioni, con tante immagini che presentano uno storytelling efficace e molto hanno da raccontare. La suddivisione è ottimale e comprende tipologie di prodotti, collezioni e promozioni, non diversamente da quanto fatto da Zara.

Il tutto con la possibilità per l’utente di condividere via social e di salvare quanto più cattura l’attenzione all’interno del proprio account, nonché di effettuare direttamente l’acquisto dalla piattaforma.

Conclusioni

Il Social Commerce è una soluzione su cui sempre più aziende scelgono di investire. Si tratta di uno shop online a tutti gli effetti la cui creazione va inserita all’interno di una strategia di marketing ad ampio raggio e diversa per ogni azienda.

Essendo una modalità particolarmente innovativa e quanto mai personalizzata, per la realizzazione è consigliabile la partnership con una realtà come una web agency, all’interno della quale è presente un team qualificato che vede figure come web designer, social media manager, marketing strategist e molte altre. L’azienda riesce così a trarre i massimi vantaggi dalla piattaforma di Social Commerce.

Altri articoli nella sezione "Digital Marketing"

Gamification: le applicazioni nel digital marketing
Gamification: le applicazioni nel digital marketing
CONTINUA A LEGGERE
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
CONTINUA A LEGGERE
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
CONTINUA A LEGGERE
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
CONTINUA A LEGGERE
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
CONTINUA A LEGGERE
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
CONTINUA A LEGGERE
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
CONTINUA A LEGGERE
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
CONTINUA A LEGGERE
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
CONTINUA A LEGGERE
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
CONTINUA A LEGGERE
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Guida alla creazione del calendario editoriale
Guida alla creazione del calendario editoriale
CONTINUA A LEGGERE
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
CONTINUA A LEGGERE
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
CONTINUA A LEGGERE
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
CONTINUA A LEGGERE
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
CONTINUA A LEGGERE
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
CONTINUA A LEGGERE
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
CONTINUA A LEGGERE
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la value proposition e come crearla
Cos'è la value proposition e come crearla
CONTINUA A LEGGERE
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
CONTINUA A LEGGERE
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
CONTINUA A LEGGERE
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
CONTINUA A LEGGERE
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
CONTINUA A LEGGERE
Rebranding: cos'è e quando farlo
Rebranding: cos'è e quando farlo
CONTINUA A LEGGERE
Affiliate Marketing for dummies
Affiliate Marketing for dummies
CONTINUA A LEGGERE
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
CONTINUA A LEGGERE
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
CONTINUA A LEGGERE
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
CONTINUA A LEGGERE
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
CONTINUA A LEGGERE
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
CONTINUA A LEGGERE
Snapchat: cos'è e come funziona
Snapchat: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
CONTINUA A LEGGERE
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
CONTINUA A LEGGERE
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
CONTINUA A LEGGERE
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
CONTINUA A LEGGERE
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
CONTINUA A LEGGERE
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
CONTINUA A LEGGERE
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
CONTINUA A LEGGERE
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
CONTINUA A LEGGERE
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
CONTINUA A LEGGERE
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
CONTINUA A LEGGERE
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
CONTINUA A LEGGERE
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
CONTINUA A LEGGERE
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
CONTINUA A LEGGERE
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come fare Content Marketing su LinkedIn
Come fare Content Marketing su LinkedIn
CONTINUA A LEGGERE
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
CONTINUA A LEGGERE
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
CONTINUA A LEGGERE
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
CONTINUA A LEGGERE
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
CONTINUA A LEGGERE
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
CONTINUA A LEGGERE
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
CONTINUA A LEGGERE
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
CONTINUA A LEGGERE
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
CONTINUA A LEGGERE
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
CONTINUA A LEGGERE
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
CONTINUA A LEGGERE
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Come creare un blog di cucina di successo
Come creare un blog di cucina di successo
CONTINUA A LEGGERE
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
CONTINUA A LEGGERE
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i video mobile-first?
Cosa sono i video mobile-first?
CONTINUA A LEGGERE
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
CONTINUA A LEGGERE
Youtube: quale direzione per le aziende?
Youtube: quale direzione per le aziende?
CONTINUA A LEGGERE
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
CONTINUA A LEGGERE
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Linkedin per trovare clienti
Come usare Linkedin per trovare clienti
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Facebook per attirare clienti?
Come usare Facebook per attirare clienti?
CONTINUA A LEGGERE
Come realizzare il sito web di un centro estetico
Come realizzare il sito web di un centro estetico
CONTINUA A LEGGERE
Consigli per trovare clienti su Instagram
Consigli per trovare clienti su Instagram
CONTINUA A LEGGERE
Cinque domande per pianificare un progetto web
Cinque domande per pianificare un progetto web
CONTINUA A LEGGERE
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
CONTINUA A LEGGERE
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
CONTINUA A LEGGERE
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
CONTINUA A LEGGERE