20.11.2023

Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda

Il Core Business consiste nelle attività di un'azienda che contribuiscono maggiormente al suo fatturato e su cui vale quindi la pena di concentrare le risorse.

Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda

Il Core Business rappresenta uno dei concetti chiave del marketing. Porta infatti a identificare quello che è il cuore a livello imprenditoriale su cui si concentra l’azienda: l’insieme delle attività che più di tutte le altre contribuiscono al fatturato.

È quindi un aspetto fondamentale sia per le PMI come per le start up e le multinazionali. Inoltre, risulta al centro degli investimenti più consistenti per quanto riguarda le soluzioni che lo sviluppano, comprese quelle che fanno riferimento alla comunicazione digitale.

Cos’è il Core Business? Una definizione

L’espressione “Core Business”, o più semplicemente CB, è di origine anglosassone e può essere tradotta come “attività centrale dell’azienda”.

Il “Core” è appunto il nucleo che è volto a fatturare in maniera esponenziale, a fronte di un aumento della produzione nel tempo. Il “Business” è invece l’attività, l’affare principale. Parliamo quindi del fulcro, il cuore, il centro, il nucleo degli affari di qualsiasi realtà di tipo commerciale.

Il CB indica le attività principali svolte dall’impresa, quelle che generano introiti e su cui convogliare la maggior parte delle risorse economiche, organizzative, umane e finanziarie.

Qualcosa di concreto e tangibile, che consente all’impresa di centrare gli obiettivi stabiliti alla base. In tal senso, va distinto dalla mission, la quale è il fine ultimo che vuole conseguire l’azienda. La mission viene raggiunta proprio attraverso il Core Business.

In sintesi, per una definizione esaustiva di questo concetto, possiamo affermare quanto segue:

  • Le attività del Core Business sono quella o quelle principali.
  • Risultano concrete, tangibili e scalabili.
  • Il focus è il raggiungimento di un dato obiettivo: è spesso un aumento percentuale ed esponenziale del fatturato.

A cosa serve il Core Business?

Il Core Business è il perno attorno a cui ruotano le diverse attività che consegue l’impresa: la sua parte più importante, quella fondante e la cui conoscenza appare imprescindibile per il lavoro stesso.

La sua definizione è quindi cruciale per qualsiasi azienda e va fatta in maniera precisa, chiara ed esaustiva.

Ciò vale per le realtà di tutti i settori, per quelle che operano nel mercato digitale come per quelle che sono attive soltanto in presenza, anche se la comunicazione online sta assumendo un ruolo sempre più rilevante anche per quest’ultime.

Il Core Business è un concetto che influisce sullo sviluppo della Brand Identity, dove offre una sorta di bussola con cui orientarsi per trovare la strada giusta affinché vengano raggiunti gli obiettivi, di fatturato come di immagine e reputazione.

Quando viene elaborato in maniera precisa ed efficace, si ha modo di individuare i prodotti e i servizi su cui puntare maggiormente, per poi elaborare una strategia a 360° dove vengono stabiliti anche gli ambiti che risultano meno fruttiferi: il marketing mette a disposizione molteplici strumenti.

Il CB offre un’analisi dei punti di forza e di quelli di debolezza che presenta l’impresa, utili per poi affrontare i rischi del mercato nonché le opportunità che offre al suo interno.

Se non viene elaborato con efficacia, si va facilmente incontro a perdite importanti per il fatturato, in termini di entrate economiche come di tempo e risorse, incluse quelle umane. Ecco perché è così centrale.

L’individuazione del Core Business

L’individuazione del Core Business non andrebbe mai fatta soltanto “a parole” ma tramite la realizzazione di un documento scritto con natura programmatica: consigliamo di realizzarlo in un formato digitale e facile da condividere con tutte le persone con cui risulta necessario.

In questo modo è possibile ottimizzare vantaggi quali efficienza, versatilità e agilità dal punto di vista strategico nella gestione delle risorse.

Come dovrebbe essere redatta l’analisi che interessa il Core Business? Vediamo quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere sempre:

  • Pochi aspetti ma esposti in maniera chiara. L’importante è concentrarsi sulle cose più importanti da comunicare e da memorizzare. Il linguaggio è fondamentale che sia semplice, di facile comprensione, diretto.
  • Enunciazione dei valori dell’azienda. Il documento dovrebbe contenere i valori specifici del Core Business, da analizzare insieme ad altri elementi quali mission, vision, target, obiettivi e value proposition. In questo modo viene prospettato un punto di vista a 360° su come si sta sviluppando l’impresa nei suoi canali più rilevanti.
  • Definizione degli elementi di unicità. Quali sono i fattori che rendono unica l’azienda? Tali elementi vanno valutati in maniera lucida e precisa. Sono importanti perché permettono di indirizzare lo sviluppo del Core Business in maniera differente da quella dei competitors.

Il Core Business andrebbe sempre definito in relazione alla Brand Identity. Si tratta, per ragioni differenti ma che hanno forti punti di contatto, di due aspetti essenziali, da portare avanti in maniera parallela e con azioni concrete, aventi una base realistica e indirizzata al miglioramento.

Core Business e Outsourcing

Diverse realtà dell’economia scelgono di orientare il Core Business verso l’Outsourcing. Si tratta di una strategia che porta le imprese ad esternalizzare alcune attività o servizi.

Possono riguardare sia specifiche mansioni, oppure aree: persino ambiti che riguardano le attività che risultano più proficue e di conseguenza centrali per il fatturato.

L’outsourcing può anche essere interno, quando l’esternalizzazione viene fatta a una realtà del medesimo gruppo: una scelta spesso ottimale per lo sviluppo del Core Business. Anche il fatto di delegare a lavoratori assunti in via temporanea è da considerarsi Outsourcing.

L’Outsourcing esterno, invece, è quello più classico, in quanto la commissione viene fatta a un’impresa esterna.

Al di là della tipologia, è essenziale che la valutazione venga conseguita in relazione al Core Business e all’importo complessivo dei costi.

Alcuni esempi di Core Business

Il Core Business è imprescindibile sia per le aziende del B2B che del B2C. Cerchiamo di esplicitarlo meglio proponendo alcuni esempi.

Il primo è quello di un’azienda che realizza abbigliamento professionale per la ristorazione, la quale avrà come focus la vendita di capi standard per cuochi, aiuto cuochi, camerieri e via dicendo. Se poi realizza delle linee particolari, ma che sono meno d’impatto per il fatturato, queste non sono di tipo core, pur risultando rilevanti.

Un’altro esempio. Prendiamo una realtà come Mc Donald’s. Il Core Business è la somministrazione di cibo nei propri locali. Certo, nel tempo è stato messo a disposizione il take away, ma il “core” è quello della vendita in loco.

Questi case study, seppur agli antipodi tra loro, mostrano anche un’altra cosa: il fatto che il Core Business possa essere adattato nel tempo oppure rimanere stabile. Va in ogni caso monitorato.

Conclusioni

Non tutte le attività confluiscono nel Core Business: ce ne sono diverse che non rientrano in tale concetto e rappresentano una parte importante del lavoro aziendale.

La definizione del Core Business è del resto centrale e serve a identificare il cuore dell’azienda nonché cosa invece gli ruota intorno: è un di più, degno di nota, ma non è l’aspetto che permette di portare a casa buona fetta dei risultati.

E se si decide di tralasciare un simile fattore? Sarebbe un po’ come guidare a occhi chiusi ed è molto pericoloso. Conoscere il Core Business vuol dire al contrario avere una visione lucida e lungimirante, andando a ottimizzare quanto di meglio offre l’azienda.

Altri articoli nella sezione "Digital Marketing"

Gamification: le applicazioni nel digital marketing
Gamification: le applicazioni nel digital marketing
CONTINUA A LEGGERE
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
CONTINUA A LEGGERE
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
CONTINUA A LEGGERE
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
CONTINUA A LEGGERE
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
CONTINUA A LEGGERE
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
CONTINUA A LEGGERE
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
CONTINUA A LEGGERE
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
CONTINUA A LEGGERE
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
CONTINUA A LEGGERE
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
CONTINUA A LEGGERE
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Guida alla creazione del calendario editoriale
Guida alla creazione del calendario editoriale
CONTINUA A LEGGERE
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
CONTINUA A LEGGERE
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
CONTINUA A LEGGERE
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
CONTINUA A LEGGERE
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
CONTINUA A LEGGERE
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
CONTINUA A LEGGERE
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
CONTINUA A LEGGERE
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la value proposition e come crearla
Cos'è la value proposition e come crearla
CONTINUA A LEGGERE
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
CONTINUA A LEGGERE
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
CONTINUA A LEGGERE
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
CONTINUA A LEGGERE
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
CONTINUA A LEGGERE
Rebranding: cos'è e quando farlo
Rebranding: cos'è e quando farlo
CONTINUA A LEGGERE
Affiliate Marketing for dummies
Affiliate Marketing for dummies
CONTINUA A LEGGERE
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
CONTINUA A LEGGERE
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
CONTINUA A LEGGERE
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
CONTINUA A LEGGERE
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
CONTINUA A LEGGERE
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
CONTINUA A LEGGERE
Snapchat: cos'è e come funziona
Snapchat: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
CONTINUA A LEGGERE
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
CONTINUA A LEGGERE
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
CONTINUA A LEGGERE
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
CONTINUA A LEGGERE
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
CONTINUA A LEGGERE
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
CONTINUA A LEGGERE
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
CONTINUA A LEGGERE
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
CONTINUA A LEGGERE
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
CONTINUA A LEGGERE
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
CONTINUA A LEGGERE
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
CONTINUA A LEGGERE
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
CONTINUA A LEGGERE
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
CONTINUA A LEGGERE
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come fare Content Marketing su LinkedIn
Come fare Content Marketing su LinkedIn
CONTINUA A LEGGERE
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
CONTINUA A LEGGERE
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
CONTINUA A LEGGERE
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
CONTINUA A LEGGERE
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
CONTINUA A LEGGERE
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
CONTINUA A LEGGERE
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
CONTINUA A LEGGERE
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
CONTINUA A LEGGERE
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
CONTINUA A LEGGERE
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
CONTINUA A LEGGERE
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
CONTINUA A LEGGERE
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Come creare un blog di cucina di successo
Come creare un blog di cucina di successo
CONTINUA A LEGGERE
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
CONTINUA A LEGGERE
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i video mobile-first?
Cosa sono i video mobile-first?
CONTINUA A LEGGERE
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
CONTINUA A LEGGERE
Youtube: quale direzione per le aziende?
Youtube: quale direzione per le aziende?
CONTINUA A LEGGERE
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
CONTINUA A LEGGERE
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Linkedin per trovare clienti
Come usare Linkedin per trovare clienti
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Facebook per attirare clienti?
Come usare Facebook per attirare clienti?
CONTINUA A LEGGERE
Come realizzare il sito web di un centro estetico
Come realizzare il sito web di un centro estetico
CONTINUA A LEGGERE
Consigli per trovare clienti su Instagram
Consigli per trovare clienti su Instagram
CONTINUA A LEGGERE
Cinque domande per pianificare un progetto web
Cinque domande per pianificare un progetto web
CONTINUA A LEGGERE
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
CONTINUA A LEGGERE
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
CONTINUA A LEGGERE
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
CONTINUA A LEGGERE