15.05.2023

Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile

Il Performance Marketing mira a monitorare costantemente la performance di una campagna per verificarne l'efficacia e le reazioni dei consumers. Scopriamolo.

Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile

Il Performance Marketing è un modello strategico che sta conoscendo sempre più attualizzazione nel panorama del Digital Marketing.

Come mai? Perché consente di ottenere dei risultati eccellenti in ambito promozionale grazie a dinamiche di tipo win-win, ovvero soddisfacenti tanto per il cliente che per l’azienda. I vantaggi sono reali, non solo per le realtà di grandi dimensioni ma anche per quelle medio-piccole come le PMI.

Cosa vuol dire Performance Marketing?

Cos’è il Performance Marketing? Con tale termine si indica un approccio di marketing incentrato sulla misurazione dei risultati in ambito promozionale.

Comprende, quindi, tutte le attività indispensabili per il monitoraggio degli stessi a fronte di un’ottimizzazione del ROI, ovvero del ritorno dell’investimento. Al centro di tutto c’è l’analisi della performance della singola campagna di advertising.

Pertanto, l’obiettivo del Performance Marketing è fare in modo che l’utente risponda agli stimoli che gli arrivano, il cui scopo è quello di incentivarlo a compiere una determinata azione.

Le attività promozionali vengono predisposte all’interno di un business plan, a misura del target e definendo degli strumenti di monitoraggio per misurare diversi parametri.

Il Performance Marketing agisce, dunque, a livello strategico, evidenziando come non basta un buon contenuto per avere risultati concreti: occorre verificare la performance.

Performance Marketing: le metriche

Monitorare è una delle parole chiave del Performance Marketing, le cui strategie si basano sull’analisi dei dati risultando il punto di partenza per quanto riguarda qualsiasi progetto.

L’obiettivo è, lo abbiamo già accennato ma lo ripetiamo volentieri, fare in modo di creare dei contenuti in maniera consapevole e razionale. In tal senso, il Marketing delle Performance è uno strumento di supporto attivo al Content Marketing: i due aspetti dovrebbero essere sviluppati di pari passo.

Le metriche oggetto di monitoraggio sono principalmente quattro:

●      Click-Through Rate. In questo caso si va a misurare il numero di click che porta a una determinata call to action, ad esempio cliccare su un link particolare. In questo modo si riesce a valutare sia la provenienza dei click, sia l’efficacia della campagna nel suo complesso, verificando il rapporto costi/benefici dell’investimento.

●      Conversion rate. Questo parametro consente di conoscere i tassi di conversione che derivano dal compiere determinate azioni come l’iscrizione a una newsletter, il numero di download conseguiti, ecc. ecc. Si ha modo così di valutare qual è il modello più pertinente per quanto concerne i pagamenti.

●      Social Media Monitoring. Il focus sono i parametri inerenti ai social media, in maniera tale da poter conoscere sia le azioni che si sono rivelate proficue sia quelle che invece non hanno soddisfatto la performance.

●      Numero di visualizzazioni. Una metrica che mette nelle condizioni di capire quando un post risulta efficace in relazione al proprio target. L’obiettivo è quello di ottimizzare il numero di visite e farlo crescere.

Come funziona il Performance Marketing

L’approccio è tutto, nel Digital Marketing e il Marketing delle Performance non fa eccezione. Pertanto, esistono due metodologie di base.

La prima ha come punto di partenza la definizione del target ideale, ovvero delle Buyer Personas. Questo approccio è quello classico e viene utilizzato in particolar modo per le campagne su Google Display, Facebook e Twitter.

La seconda metodologia ha come focus i suggerimenti della piattaforma ed è anche nota come Inbound Performance Marketing. La conseguenza principale è che il target e il budget sono indirizzati a seconda delle linee guida della piattaforma. Questo approccio viene adoperato soprattutto per le campagne su Google Search e Bing Ads.

Le fasi che contraddistinguono il Performance Marketing sono in ogni caso cinque; può cambiare l’ordine a seconda dell’impianto metodologico di cui ci si avvale:

  • Targetizzazione.
  • Definizione di domanda secondaria e domanda latente.
  • Stima del costo unitario della singola azione di advertising.
  • Stima del budget che occorre per conseguire le procedure in programma.
  • Analisi delle metriche e in particolare del ROI.

Il ROI dovrebbe sempre risultare positivo rispetto ai costi conseguiti durante la fase iniziale. La sua valutazione è essenziale, in quanto consente di fare un bilancio da cui partire per poi programmare nuove attività di marketing.

Le soluzioni del Performance Marketing andrebbero inserite sempre all’interno della strategia di marketing, questo per conoscere quali sono le campagne che funzionano e quali no, così da agire in maniera razionale, consapevole e di conseguenza proficua per il business.

I vantaggi del Performance Marketing

I benefici che comporta il Performance Marketing per il business sono molteplici. Vediamo quelli più importanti:

  • Le campagne di advertising sono costantemente monitorate per l’intera durata, così come i comportamenti degli utenti.
  • Attraverso le metriche del Performance Marketing è possibile accertare che l’investimento stia dando i risultati desiderati, raggiungendo gli obiettivi stimati nel piano di business.
  • Ottimizzazione dei costi, in maniera tale da indirizzare il budget dove la performance è migliore.
  • I dati che si ottengono vengono aggiornati costantemente: le valutazioni sono fatte in real time.
  • Pianificazione a 360° delle campagne di business, che diventano altamente performanti.
  • Possibilità di cambiare le piattaforme e le reti prescelte di marketing, raggiungendo un pubblico ancora più variegato rispetto a quanto previsto nella fase iniziale di targetizzazione.
  • Verifica del tasso di conversione: una delle metriche più importanti nel Digital Marketing per il conseguimento degli obiettivi di business, in quanto consente di capire quanto si è guadagnato facendo una determinata action.

Esempi di successo nel Performance Marketing

I case study di successo che testimoniano la validità, ma anche l’impiego del Performance Marketing, sono davvero tanti e coinvolgono diverse aziende affermate nel web, pionieristiche e innovative.

Tra queste troviamo Google e Facebook, piattaforme che non solo forniscono strumenti utili alla misurazione delle performance e sono canali di comunicazione fondamentali, ma che li applicano a loro volta per vedere la direzione in cui stanno andando.

Lo stesso discorso vale per i social network, affermati come Instagram e Twitter come ancora in espansione nel caso di BeReal, nonché per quanto concerne Amazon: il motore di ricerca più utilizzato sul web.

Un’altra azienda che ha applicato con successo le strategie del Performance Marketing è Heineken, in particolare con la campagna di advertising “Open your World” per la quale è stato adoperato un unico canale: Facebook. 

Il risultato? 3 milioni di visite nella prima settimana e 50.000 interazioni nell’arco del mese. Un impatto, quindi, notevole.

Anche Gucci ha attualizzato gli strumenti del Performance Marketing con successo in più occasioni. L’ha fatto, ad esempio, con la campagna “That Feeling When Gucci”, incentrata su un target molto giovane e che non sempre ha le risorse per acquistare i prodotti di un brand di lusso di tale portata.

Il canale di condivisione principale è stato Instagram, con tanto di realizzazione di hashtag ad hoc: #TFWGucci. I risultati? Anche in questo caso più che degni di nota: 2 milioni di like e più di 21.000 di commenti complessivi.

La campagna di Gucci è un esempio particolarmente interessante in quanto mostra come l’approccio del Performance Marketing non risulta funzionale unicamente per la valutazione dell’advertising in termini di fatturato ma anche di Brand Reputation.

È perciò da intendere come uno strumento trasversale e da integrare con gli altri del Digital Marketing. Le sue tecniche andrebbero sempre adoperate in maniera creativa, mirata e personalizzata.

Altri articoli nella sezione "Digital Marketing"

Come fare pubblicità su Bing, il motore di ricerca di Microsoft
Come fare pubblicità su Bing, il motore di ricerca di Microsoft
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i cookie, a cosa servono e come impostarli
Cosa sono i cookie, a cosa servono e come impostarli
CONTINUA A LEGGERE
Come fare pubblicità su YouTube
Come fare pubblicità su YouTube
CONTINUA A LEGGERE
Remarketing: le migliori strategie per rafforzare il legame con i consumers
Remarketing: le migliori strategie per rafforzare il legame con i consumers
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi su Instagram: come sfruttarli al meglio
Sondaggi su Instagram: come sfruttarli al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono gli Heading Tag e come ottimizzarli in chiave SEO
Cosa sono gli Heading Tag e come ottimizzarli in chiave SEO
CONTINUA A LEGGERE
Brand Equity: l'importanza del valore di marca per il consumatore
Brand Equity: l'importanza del valore di marca per il consumatore
CONTINUA A LEGGERE
SEM: di cosa si tratta e qual è il suo rapporto con la SEO
SEM: di cosa si tratta e qual è il suo rapporto con la SEO
CONTINUA A LEGGERE
Brand Loyalty: perché è importante e come costruirla
Brand Loyalty: perché è importante e come costruirla
CONTINUA A LEGGERE
Alla scoperta delle Power Words e di come usarle nel copywriting
Alla scoperta delle Power Words e di come usarle nel copywriting
CONTINUA A LEGGERE
Gamification: le applicazioni nel digital marketing
Gamification: le applicazioni nel digital marketing
CONTINUA A LEGGERE
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
CONTINUA A LEGGERE
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
CONTINUA A LEGGERE
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
CONTINUA A LEGGERE
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
CONTINUA A LEGGERE
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
CONTINUA A LEGGERE
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
CONTINUA A LEGGERE
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
CONTINUA A LEGGERE
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
CONTINUA A LEGGERE
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
CONTINUA A LEGGERE
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Guida alla creazione del calendario editoriale
Guida alla creazione del calendario editoriale
CONTINUA A LEGGERE
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
CONTINUA A LEGGERE
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
CONTINUA A LEGGERE
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
CONTINUA A LEGGERE
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
CONTINUA A LEGGERE
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
CONTINUA A LEGGERE
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
CONTINUA A LEGGERE
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la value proposition e come crearla
Cos'è la value proposition e come crearla
CONTINUA A LEGGERE
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
CONTINUA A LEGGERE
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
CONTINUA A LEGGERE
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
CONTINUA A LEGGERE
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
CONTINUA A LEGGERE
Rebranding: cos'è e quando farlo
Rebranding: cos'è e quando farlo
CONTINUA A LEGGERE
Affiliate Marketing for dummies
Affiliate Marketing for dummies
CONTINUA A LEGGERE
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
CONTINUA A LEGGERE
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
CONTINUA A LEGGERE
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
CONTINUA A LEGGERE
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
CONTINUA A LEGGERE
Snapchat: cos'è e come funziona
Snapchat: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
CONTINUA A LEGGERE
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
CONTINUA A LEGGERE
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere
CONTINUA A LEGGERE
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
CONTINUA A LEGGERE
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
CONTINUA A LEGGERE
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
CONTINUA A LEGGERE
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
CONTINUA A LEGGERE
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
CONTINUA A LEGGERE
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
CONTINUA A LEGGERE
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
CONTINUA A LEGGERE
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
CONTINUA A LEGGERE
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
CONTINUA A LEGGERE
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
CONTINUA A LEGGERE
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come fare Content Marketing su LinkedIn
Come fare Content Marketing su LinkedIn
CONTINUA A LEGGERE
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
CONTINUA A LEGGERE
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
CONTINUA A LEGGERE
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
CONTINUA A LEGGERE
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
CONTINUA A LEGGERE
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
CONTINUA A LEGGERE
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
CONTINUA A LEGGERE
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
CONTINUA A LEGGERE
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
CONTINUA A LEGGERE
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
CONTINUA A LEGGERE
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
CONTINUA A LEGGERE
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Come creare un blog di cucina di successo
Come creare un blog di cucina di successo
CONTINUA A LEGGERE
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
CONTINUA A LEGGERE
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i video mobile-first?
Cosa sono i video mobile-first?
CONTINUA A LEGGERE
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
CONTINUA A LEGGERE
Youtube: quale direzione per le aziende?
Youtube: quale direzione per le aziende?
CONTINUA A LEGGERE
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
CONTINUA A LEGGERE