16.01.2023

BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere

BeReal è un social network di grande tendenza grazie alle sue funzioni innovative e alla promozione del concetto di autenticità e body positivity. Scopriamolo.

BeReal: alla scoperta del nuovo social che fa discutere

BeReal è un social presente fin dal 2020 ma è soltanto nel 2022 che si è fatto notare. Merito delle funzioni innovative, a partire dall’invio di una notifica che consente di scattare foto in real time: una volta arrivata all’utente si ha tempo solo due minuti per riprodurre un contenuto il più reale possibile.

Un’app nel segno dell’autenticità che intende opporsi al modello di perfezione dilagante di altre piattaforme, capace di conquistare in particolare la Generazione Z. Per le aziende BeReal si rivela un network dalle potenzialità interessanti, soprattutto per quanti hanno un target giovane e desiderano consolidare un’immagine nel segno della naturalezza.

Cos’è e come nasce BeReal

La storia di BeReal comincia in Francia nel 2020, quando viene ideato da Alexis Barreyat e Kevin Perreau.

Sono dovuti però passare due anni affinché l’app esplodesse a livello planetario. Alla fine del 2022 sono aumentati in maniera improvvisa i download, a fronte di circa 3 milioni di utenti che fanno uso del format nella quotidianità e di oltre 21 milioni di persone attive ogni mese.

A essere conquistati sono soprattutto i nati della Generazione Z: un bacino che presenta notevoli potenzialità di espansione.

L’intento dei suoi sviluppatori è creare un luogo digitale in cui instaurare legami autentici e profondi. Appare ben sintetizzato dal nome del social, il quale consente di catturare momenti in tempo reale, senza utilizzare post-produzione, filtri o qualunque altra soluzione che possa influenzare l’immagine originale.

La durata del contenuto è di un giorno e ricorda un’altra piattaforma di successo, Snapchat, in particolare per il mondo in cui appaiono e scompaiono i contenuti, mentre per l’intento in real time è similare a Instagram, con la significativa differenza per quanto riguarda i filtri.

Su BeReal si possono trovare ogni giorno molteplici immagini, sia legate alla quotidianità sia più particolari, da una visita medica a momenti vissuti in bagno o sul divano, situazioni legate al lavoro come al tempo libero.

Il tratto comune? La verità delle foto, che non risultano artefatte ma… reali. Una comunicazione che al di là della singola situazione vuole essere il più vicina a quella della vita che facciamo tutti.

Come funziona BeReal

L’approccio di BeReal si rivela poco personalizzabile e alquanto standardizzato. Il funzionamento è di per sé semplice e prevede l’invio all’utente di una notifica che lo invita essere reale (be real, appunto). Da quel momento la persona ha due minuti per scattare una fotografia e postarla sul Feed.

Il social si avvale sia delle fotocamera interna che di quella esterna presenti sul cellulare. Si ottiene in questo modo uno scatto doppio, foto classica più selfie, il quale può venire condiviso con gli amici oppure con tutti in una homepage pubblica.

Ogni visual deve essere realistico: per questo non può essere modificato una volta pubblicato. Sono anche resi noti i tentativi di scatto fatti dall’utente, sempre per realismo.

Se la persona sfora i due minuti e pubblica dopo la foto, l’app automaticamente oscura il Feed dell’utente, impedendogli di visualizzare i post degli amici.

Ogni scatto viene rimosso dopo 24 ore e il feed si svuota, in maniera non dissimile dalle Stories di Instagram e Facebook.

Gli utenti hanno inoltre la possibilità di realizzare le cosiddette “Real Emoji”: fotografie in cui gli utenti riproducono le espressioni delle stesse emoji esistenti.

Una differenza importante con i social di Meta è che sono assenti i like e non è possibile visualizzare il numero di follower. Manca inoltre totalmente la modalità video: un tratto che rende BeReal un social “old style”, semplice e immediato nella fruizione.

Il fenomeno BeReal: uno sguardo all’Italia

Abbiamo già accennato al successo planetario di BeReal, capace secondo Statista, una compagnia specializzata nell’analisi e nel report dei dati specifici inerenti il mondo del marketing, di raggiungere oltre 2.7 milioni di download negli USA: nell’aprile 2022 è stato il secondo social network più scaricato.

Anche in Francia sta andando molto bene, ha superato un numero di download di oltre 1.6 milioni, mentre in Inghilterra i dati parlano di oltre 1.5 milioni di download.

E in Italia? Il fenomeno BeReal sta piano piano esplodendo, in maniera graduale e controllata ma costante. Il numero di download non è come quello registrato all’estero ma è comunque buono: è stabile sui 127 mila e interessa in maniera quasi unilaterale gli utenti della Generazione Z.

BeReal e la comunicazione per le aziende

BeReal si fa interprete di un desiderio di autenticità, il quale in passato ha già spopolato e continua in parte a spopolare su Instagram, ad esempio con gli influencer della skin positivity che postano foto in cui si mostrano al naturale, anche in situazioni di inadeguatezza o similari.

BeReal lo fa in maniera immediata, ovvero partendo dal suo stesso funzionamento, portando un nuovo modo di comunicare agli altri a partire da una particolare e differente concezione della fotografia: con l’assenza di soluzioni patinate.

A essere attratti sono in particolare i giovani della Gen Z ed è proprio per quanto riguarda loro che nascono per le aziende nuove opportunità.

Una cosa è importante conoscere, a proposito del network. Coerente con la propria vision e identità non permette la sponsorizzazione di contenuti e vieta l’uso a scopi commerciali o pubblicitari: sono assenti tutti gli elementi spam.

Si tratta di una scelta che tende ad allontanare le aziende, per molti versi, a fronte di una tutela degli utenti e dei loro post.

Eppure sono diverse le realtà economiche che hanno fatto propria la mission dell’autenticità di BeReal, lanciando una comunicazione reale con risultati più che soddisfacenti.

Per spiegarci meglio vi proponiamo un case study che vede al centro una nota catena americana di ristoranti messicani, Chipotle, la quale ha utilizzato il network per mostrare immagini della propria quotidianità.

L’apprezzamento degli utenti è stato immediato e ha portato poi a una seconda mossa strategica di marketing: un post in cui era presente un codice sconto valido un solo minuto, realizzato all’arrivo della notifica push di BeReal. I primi cento utenti hanno potuto ricevere un omaggio da parte del ristorante.

Per le aziende BeReal rappresenta quindi un’importante opportunità per raccontarsi in maniera autentica e spontanea, per quello che si è realmente, creando un legame più vicino con il proprio target. Qualcosa che può interessare moltissime realtà, in particolare quante hanno un bacino d’utenza giovane.

E gli influencer?

All’apparenza non ha senso per un influencer essere su BeReal. In realtà non è così: la piattaforma si rivela molto interessante dal momento che permette una condivisione della realtà quotidiana.

Mostra la vita, più che un racconto della stessa, abbassando i confini tra online e offline, creando una connessione migliore, più vicina, persino maggiormente costante.

Le potenzialità ci sono per i Content Creator, capaci di raggiungere tramite il network specialmente quel pubblico che è stanco di finzione, quest’ultima imperante in molti social, e che vuole poter vedere la vita per come realmente è.

Conclusioni: le prospettive di BeReal (per le aziende)

BeReal rappresenta una novità decisamente interessante e non c’è dubbio che saranno in diversi a prendere spunto dalle innovazioni messe in campo sulla piattaforma per adattarle alla propria strategia social o di immagine.

Il format appare allo stesso tempo il punto di incontro tra diverse app sperimentali, ormai sorpassate, ed è stato capace di raggiungere il grande pubblico, soprattutto nei confini fuori dall’Italia.

In questo momento, dopo l’esplosione a cui abbiamo assistito nel 2022, si trova in una situazione di passaggio e di assestamento: sarà essenziale tenere d’occhio costantemente i numeri per capire se si tratta di una chimera oppure ha un futuro solido.

L’altro ostacolo è rappresentato dalla mancanza di opportunità di sponsorizzazione per le aziende, che possono però allo stesso tempo rafforzare tramite il network la propria identità di brand, abbassando i filtri e creando un rapporto più diretto con il target.

Si rivela perciò utile per implementare la brand awareness e la brand reputation, in particolare presso gli utenti della Generazione Z, alla ricerca sempre più di una comunicazione trasparente.

Si tratta, in ogni caso, di un social da inserire all’interno di una strategia di marketing ad ampio raggio, non come unico canale. Una partnership con una realtà come una web agency specializzata in strategie Multi Channel e nel Social Media Marketing permette di avere risultati duraturi e nel segno dell’efficacia, così da cogliere le opportunità di questa interessante piattaforma.

Altri articoli nella sezione "Digital Marketing"

Gamification: le applicazioni nel digital marketing
Gamification: le applicazioni nel digital marketing
CONTINUA A LEGGERE
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
Marketing emozionale: come influenzare le decisioni degli utenti
CONTINUA A LEGGERE
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
Che cos'è una nicchia di mercato: definizione ed esempi
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
Cos'è la FOMO e come utilizzarla nel Social Media Marketing
CONTINUA A LEGGERE
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
SEO: le strategie che si prospettano più interessanti per il 2024
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
Cosa sono gli Small Data e in quali aspetti risultano diversi dai Big Data
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
Cosa sono le Call to Action e come crearne una efficace
CONTINUA A LEGGERE
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
Messy Middle: di cosa si tratta e come può impattare sul Funnel Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
Come scegliere gli anchor texts per ottimizzare la SEO
CONTINUA A LEGGERE
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
Marketing e Intelligenza Artificiale: a che punto siamo
CONTINUA A LEGGERE
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
Core Business: l'importanza di individuare i punti di forza di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
Alcuni tips utili per sfruttare al meglio il mobile marketing
CONTINUA A LEGGERE
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
Principio di Pareto: come applicarlo nel marketing digitale
CONTINUA A LEGGERE
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
Come farsi conoscere sul web grazie al Display Advertising
CONTINUA A LEGGERE
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
Snippet Google: cosa sono e come ottimizzare il posizionamento
CONTINUA A LEGGERE
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
Tutto ciò che c'è da sapere sulle impression dell'adv online
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
Cos'è il Real time Bidding e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Guida alla creazione del calendario editoriale
Guida alla creazione del calendario editoriale
CONTINUA A LEGGERE
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
Le migliori soluzioni per promuovere un prodotto sul web
CONTINUA A LEGGERE
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
Programmatic advertising: uno strumento efficace a basso costo
CONTINUA A LEGGERE
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
Modello di Porter: di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
Digital Sales: alla scoperta delle tecniche di vendita più efficaci
CONTINUA A LEGGERE
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
Copywriting persuasivo: le tecniche più efficaci per scrivere sul web
CONTINUA A LEGGERE
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
Amazon: come sfruttarlo al meglio con le giuste strategie di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
Matrice di Boston: come farla e in che modo servirsene
CONTINUA A LEGGERE
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
Analisi SWOT: cos'è, come si fa e i casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
Threads: il nuovo social di Zuckerberg che sfida Twitter
CONTINUA A LEGGERE
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
Conversion Marketing: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è la value proposition e come crearla
Cos'è la value proposition e come crearla
CONTINUA A LEGGERE
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
Blog: uno strumento efficace per rilanciare il vostro business
CONTINUA A LEGGERE
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
InRete: un servizio che può contribuire alla crescita del vostro business
CONTINUA A LEGGERE
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
Business Plan: uno strumento strategico fondamentale per il tuo e-commerce
CONTINUA A LEGGERE
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
Social Commerce: cos'è e come integrarlo nella strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
Mass Customization: dalla produzione di massa alla personalizzazione del prodotto
CONTINUA A LEGGERE
Rebranding: cos'è e quando farlo
Rebranding: cos'è e quando farlo
CONTINUA A LEGGERE
Affiliate Marketing for dummies
Affiliate Marketing for dummies
CONTINUA A LEGGERE
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
Customer engagement: perchè è fondamentale per il soddisfacimento del cliente
CONTINUA A LEGGERE
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
Cosa si intende per Performance Marketing e quando è utile
CONTINUA A LEGGERE
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
Brand activism: quando e perchè integrarlo nella propria strategia di marketing
CONTINUA A LEGGERE
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
Chi sono gli Stakeholder e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
La Brand Activation e l'impatto strategico derivante dalle emozioni
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
Twitter: cos'è cambiato con Elon Musk e le prospettive future
CONTINUA A LEGGERE
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
Come ottimizzare la brand reputation e il favore dei consumers
CONTINUA A LEGGERE
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
Community online: alcuni tips per crearne una di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
Cos'è il Growth Marketing e perchè farlo
CONTINUA A LEGGERE
Snapchat: cos'è e come funziona
Snapchat: cos'è e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
Strategie di marketing e piano marketing a confronto: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
Blog: perchè aggiornare i propri articoli può portare dei vantaggi in ottica SEO
CONTINUA A LEGGERE
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
Sostenibilità: un mega trend che coinvolge anche le web agency
CONTINUA A LEGGERE
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
Nuovo anno e nuovi trend: quali tendenze seguirà l'e-commerce nel 2023?
CONTINUA A LEGGERE
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
Up selling e cross selling: cosa sono e a cosa servono
CONTINUA A LEGGERE
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
Come scegliere l'influencer giusto per pubblicizzare la vostra azienda
CONTINUA A LEGGERE
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
Periodo di crisi? Come far ripartire la propria attività
CONTINUA A LEGGERE
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
Le idee vincenti per impostare una strategia di marketing nel periodo natalizio
CONTINUA A LEGGERE
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
Customer discovery: una pratica fondamentale per conoscere i bisogni dei propri clienti
CONTINUA A LEGGERE
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
Strategia multichannel: come diversi touchpoints possono ampliare il proprio business
CONTINUA A LEGGERE
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
Come migliorare il proprio business con un profilo LinkedIn aziendale
CONTINUA A LEGGERE
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
Corporate identity: cos'è e come darle forma al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
Tips per una strategia di Social Media Marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
Recensioni negative: come riuscire a gestirle al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
CONTINUA A LEGGERE
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
CONTINUA A LEGGERE
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
CONTINUA A LEGGERE
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come fare Content Marketing su LinkedIn
Come fare Content Marketing su LinkedIn
CONTINUA A LEGGERE
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
CONTINUA A LEGGERE
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
CONTINUA A LEGGERE
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
CONTINUA A LEGGERE
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
CONTINUA A LEGGERE
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
CONTINUA A LEGGERE
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
Sinergia fra sito web e social per promuovere il business
CONTINUA A LEGGERE
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
CONTINUA A LEGGERE
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
CONTINUA A LEGGERE
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
CONTINUA A LEGGERE
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
CONTINUA A LEGGERE
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Come creare un blog di cucina di successo
Come creare un blog di cucina di successo
CONTINUA A LEGGERE
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
CONTINUA A LEGGERE
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i video mobile-first?
Cosa sono i video mobile-first?
CONTINUA A LEGGERE
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
CONTINUA A LEGGERE
Youtube: quale direzione per le aziende?
Youtube: quale direzione per le aziende?
CONTINUA A LEGGERE
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
CONTINUA A LEGGERE
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Linkedin per trovare clienti
Come usare Linkedin per trovare clienti
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Facebook per attirare clienti?
Come usare Facebook per attirare clienti?
CONTINUA A LEGGERE
Come realizzare il sito web di un centro estetico
Come realizzare il sito web di un centro estetico
CONTINUA A LEGGERE
Consigli per trovare clienti su Instagram
Consigli per trovare clienti su Instagram
CONTINUA A LEGGERE
Cinque domande per pianificare un progetto web
Cinque domande per pianificare un progetto web
CONTINUA A LEGGERE
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
CONTINUA A LEGGERE
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
CONTINUA A LEGGERE
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
CONTINUA A LEGGERE