11.04.2022

Sinergia fra sito web e social per promuovere il business

Nell'epoca digital, sito web e social sono due strumenti indispensabili per promuovere un brand. Scopriamo come integrarli in una strategia di marketing.

Sinergia fra sito web e social per promuovere il business

Per fare business online è necessario sfruttare al meglio la Digital Communication, conoscerne le strategie più funzionali in maniera specifica e sempre aggiornata.

Uno dei fattori che si rivela determinante in ogni strategia di comunicazione, comprese quelle digital, è scegliere i canali giusti. I vari touchpoint variano in base alle diverse realtà imprenditoriali, ma certamente nella nostra epoca la presenza del Sito Web e l’impiego dei Social Media sono una costante per tutte le aziende.

Sito web e Social Media sono spesso visti come due elementi separati ma, nella realtà, si relazionano continuamente, integrandosi e completandosi a vicenda.  Risulta infatti indispensabile strutturarli secondo modalità parallele e affini, così da aumentare sia la visibilità che le vendite, instaurando, allo stesso tempo, un legame privilegiato e fidelizzato con l’utente. 

I benefici di questa strategia tendono a essere di lungo periodo, considerando che i Social Media generano per loro natura la voglia di rimanere aggiornati sulle proposte dell’azienda, rimandando di pari passo al sito web.

Sito web e social media, sostanzialmente, non possono che operare in maniera sinergica nella promozione del business. In questo approfondimento vi mostriamo come.

Web Marketing e Social Media Marketing: Cosa sono e come sfruttarli

Partiamo dal definire che cosa si intende per Web Marketing. Si tratta di un insieme di attività che prevede l’uso di tools digitali applicati a una strategia di marketing, con l’obiettivo di far crescere la performance di business dell’azienda, in primo luogo la vendita dei prodotti e dei servizi.

Il Web Marketing permette di stabilire i canali all’interno dei quali è funzionale investire tempo e risorse, così da individuare le campagne di comunicazione efficaci per trasformare gli utenti in clienti fidelizzati.

Il Web Marketing non può essere trascurato, vista la crescita costante di Internet negli ultimi anni e del valore aggiunto in termini di fatturato che apportano i siti web, basti pensare che nel solo 2021 si è registrata una crescita del 68% per quel che riguarda l'acquisto tramite e-commerce.

I Social Media hanno avuto un impatto determinante su questo processo e meritano un’analisi ad hoc. Di questo si occupa il Social Media Marketing, il quale presenta come esclusivo campo di azione le piattaforme social. Spesso viene assimilato al Web Marketing, ma, in realtà, c’è una profonda differenza: il Social Media Marketing ha come oggetto tutto ciò che riguarda i Social Network (e nient’altro), il Web Marketing si interessa del web con uno sguardo più generale.

Si tratta, tuttavia, di ambiti affini e profondamente interconnessi tra loro. Hanno strumenti comuni e si rimandano, in una virtuosa strategia di comunicazione, costantemente l’un l’altro. Per ottimizzarli si rivela essenziale avvalersi anche di pratiche come quella dell’e-mail marketing, sempre più adoperato sui Social Media, così come la richiesta di iscriversi alla newsletter, un altro strumento che risulta molto efficace per fidelizzare i propri clienti.

Altri strumenti da utilizzare, tipici del Web Marketing, sono quelli legati ai principi della SEO, compresa in particolare il keyword advertising, nonché quelli della web usability. Per non parlare poi di Google Adwords, da ottimizzare affiancando i diversi strumenti di advertising presenti sui social.

Sito Web o Social? Come promuovere il tuo business

I Social Media rappresentano dei punti nevralgici per la promozione dell’azienda e per mantenere un contatto costante con gli utenti e i clienti di riferimento. Offrono l’opportunità di conseguire uno storytelling costante e continuo, che richiede creatività, pianificazione e capacità di utilizzare gli strumenti particolari che ogni social mette a disposizione, così da realizzare contenuti in grado di destare la curiosità e invogliare a rispondere alla call to action (verso il sito web).

L’importante è non essere necessariamente presenti su tutti i social quanto, piuttosto, effettuare un’analisi opportuna, così da concentrarsi su quelli giusti rispetto al target di riferimento e agli obiettivi da raggiungere.

Accanto a post e stories, gratuiti ed efficaci, altre modalità sono quelle della social advertising, da definire a seconda del budget e dei relativi obiettivi. Da non sottovalutare le collaborazioni con gli Influencer, così da alimentare le interazioni sulla propria pagina Social e, parallelamente, sul sito e-commerce.

Social Network e sito web vanno visti, quindi, un po’ come l’uno la prosecuzione dell’altro, nella comunicazione. Un discorso che vale anche tra social e social, con al centro sempre il sito web. Concentrarsi solo su un aspetto, esclusivamente su un social o sul sito, non è funzionale. L’idea vincente è necessariamente di tipo sinergico.

Un esempio pratico per spiegare le sinergie fra Web e Social Media

L’esempio che vi proponiamo riguarda un e-commerce di scarpe, una tipologia di store online che sta conoscendo uno sviluppo costante e quanto mai importante, visti i risultati che garantisce, a fronte, invece, delle maggiori difficoltà che stanno interessando i negozi in presenza.

In questo caso si rivela funzionale applicare gli strumenti di Web Marketing precedentemente citati, che diventano ancora più creativi se pensati in relazione ai social. Ad esempio, per un negozio di scarpe con un mercato B2C e un target di riferimento che vede al centro donne comprese tra i 20 e i 40 anni, sono efficaci in modo particolare Instagram, Pinterest e volendo Telegram, in grado di implementare il collegamento tra store fisico e store online.

Se si sceglie di inserire sul Sito Web una sezione dedicata al blog (cosa che può essere vincente in ottica SEO, soprattutto nel caso in cui si realizzi una keyword research) gli articoli possono essere riproposti sui post dei Social Network (che rimandano a loro volta al sito). Nel nostro caso Instagram si rivela il network ideale, in virtù del target di riferimento che abbiamo stabilito. Il blog potrà parlare delle nuove collezioni della primavera estate, raccontare la storia dei modelli di scarpe e mostrarne la loro attualizzazione, proporre abbinamenti scarpe e look, per fare degli esempi.

Modelli che si troveranno poi ripresi nei post e nelle stories, integrati da operazioni di advertising sia sui social di riferimento che su Google. I social permetteranno agli utenti di essere costantemente aggiornati sulle offerte, ma anche di riscoprire must del passato, portando nuovamente alla ribalta scarpe magari rimaste in magazzino e riproposte a un prezzo conveniente.

Per un e-commerce di calzature si rivela utile, inoltre, dare voce a influencer del settore, più o meno affermati a seconda del proprio budget, da portare anche in diretta social. 

Un’idea originale è quella di mettere singoli pezzi all’asta, sempre programmando un calendario di dirette sui social, generando curiosità con post precedenti all’evento e permettendo di dare visibilità a speciali modelli must have, che poi incuriosiranno sulle altre collezioni presenti sul sito. Un’idea che mostra come la creatività, quando indirizzata con i giusti strumenti del web e del social media marketing, riesce a dare spunti e soluzioni concrete per aumentare il fatturato.

Conclusione

Abbiamo visto come, nelle attuali strategie della comunicazione online, Social Media e Sito Web sono due fattori che vanno insieme per la promozione del business, più complementari che opposti. Da soli sono interessanti ma solo insieme riescono ad essere davvero vincenti. 

Per poterli utilizzare al meglio in un’ottica sinergica non basta essere appassionati del settore, ma è indispensabile avere competenze specifiche, come quelle che si possono trovare all’interno di della nostra web agency, relative sia al Web Marketing, sia al Social Media Marketing. In questo modo la promozione del business online risulta davvero efficace per il fatturato dell’azienda.

Se anche voi pensate che la vostra azienda necessiti di ottimizzare la propria strategia di Web Marketing integrata al Social Media Marketing, non esitate a contattarci!

Altri articoli nella sezione "Digital Marketing"

Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
Dalla lead generation al lead nurturing: come coltivare i propri contatti
CONTINUA A LEGGERE
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
Funnel marketing: alla scoperta del percorso d'acquisto del consumatore
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
Tik Tok: la nuova frontiera del social media marketing e del personal branding
CONTINUA A LEGGERE
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
Customer Journey: alla scoperta delle sue fasi e dei principali modelli
CONTINUA A LEGGERE
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
Bias cognitivi: cosa sono e come gestirli
CONTINUA A LEGGERE
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
L'utilità delle Buyer Personas nel business di un'azienda
CONTINUA A LEGGERE
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
Lead Generation: di cosa si tratta e come funziona
CONTINUA A LEGGERE
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
Geolocalizzazione: uno strumento sempre più cruciale nel Digital Marketing
CONTINUA A LEGGERE
Come fare Content Marketing su LinkedIn
Come fare Content Marketing su LinkedIn
CONTINUA A LEGGERE
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
Come aumentare l'engagement su Instagram: consigli e strategie
CONTINUA A LEGGERE
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
ROI e ROAS: di cosa si tratta, quali sono le differenze e come applicarli
CONTINUA A LEGGERE
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
Come usare le immagini nell'advertising: tra marketing e psicologia
CONTINUA A LEGGERE
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
Video Marketing: cos'è, come funziona, quali sono i vantaggi
CONTINUA A LEGGERE
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
Twitter: consigli per una strategia di marketing di successo
CONTINUA A LEGGERE
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
Inbound Marketing: le strategie vincenti per il mercato B2B
CONTINUA A LEGGERE
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
Influencer marketing: vantaggi, tipologie e best practices.
CONTINUA A LEGGERE
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
Strategie e tecniche di marketing: che cosa sono e quali sono le differenze
CONTINUA A LEGGERE
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
Lead management: come gestire al meglio i lead commerciali
CONTINUA A LEGGERE
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
Migliorare il business tramite il Measurement Plan di Google Analytics
CONTINUA A LEGGERE
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
Visual identity e brand identity: sono la stessa cosa?
CONTINUA A LEGGERE
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
Sondaggi online: uno strumento prezioso per il web marketing
CONTINUA A LEGGERE
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
Pubblicità online e aziende: come realizzarla al meglio
CONTINUA A LEGGERE
Come creare un blog di cucina di successo
Come creare un blog di cucina di successo
CONTINUA A LEGGERE
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
Analisi dei trend di marketing del 2021, per iniziare al meglio il 2022
CONTINUA A LEGGERE
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
Idee di Marketing per un Black Friday sostenibile: 5 casi di successo
CONTINUA A LEGGERE
Cosa sono i video mobile-first?
Cosa sono i video mobile-first?
CONTINUA A LEGGERE
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
Podcast per aziende: come realizzarne uno di successo
CONTINUA A LEGGERE
Youtube: quale direzione per le aziende?
Youtube: quale direzione per le aziende?
CONTINUA A LEGGERE
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
Perché scegliere Pinterest per fare attività di comunicazione e marketing
CONTINUA A LEGGERE
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
Consigli di marketing per stare sul mercato ai tempi del Covid
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Linkedin per trovare clienti
Come usare Linkedin per trovare clienti
CONTINUA A LEGGERE
Come usare Facebook per attirare clienti?
Come usare Facebook per attirare clienti?
CONTINUA A LEGGERE
Come realizzare il sito web di un centro estetico
Come realizzare il sito web di un centro estetico
CONTINUA A LEGGERE
Consigli per trovare clienti su Instagram
Consigli per trovare clienti su Instagram
CONTINUA A LEGGERE
Cinque domande per pianificare un progetto web
Cinque domande per pianificare un progetto web
CONTINUA A LEGGERE
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
Come trovare nuovi clienti: i 5 punti fondamentali
CONTINUA A LEGGERE
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
Web & Hotel: Come fare promozione online all'albergo
CONTINUA A LEGGERE
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
Web marketing e pubblicità tradizionale: quali differenze?
CONTINUA A LEGGERE
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
Business, il nuovo approccio della "demand generation"
CONTINUA A LEGGERE
Metriche social, quali monitorare?
Metriche social, quali monitorare?
CONTINUA A LEGGERE
Tik Tok: perché inserirlo in una strategia di marketing digitale
Tik Tok: perché inserirlo in una strategia di marketing digitale
CONTINUA A LEGGERE
Voice search e tecniche marketing: la ricerca Google si evolve
Voice search e tecniche marketing: la ricerca Google si evolve
CONTINUA A LEGGERE
Native advertising, cos’è e in che modo immerge l’utente nella pubblicità
Native advertising, cos’è e in che modo immerge l’utente nella pubblicità
CONTINUA A LEGGERE
Le regole del funnel marketing. Strategie per promuovere prodotti e servizi
Le regole del funnel marketing. Strategie per promuovere prodotti e servizi
CONTINUA A LEGGERE
Google Analytics, ma lo usate davvero?
Google Analytics, ma lo usate davvero?
CONTINUA A LEGGERE
L’importanza di investire oggi nella pubblicità per restare competitivi
L’importanza di investire oggi nella pubblicità per restare competitivi
CONTINUA A LEGGERE
Come organizzare eventi live in streaming e quali tool sfruttare
Come organizzare eventi live in streaming e quali tool sfruttare
CONTINUA A LEGGERE
Le regole del blog
Le regole del blog
CONTINUA A LEGGERE
Podcast marketing e narrazione digitale: ecco come sfruttarli
Podcast marketing e narrazione digitale: ecco come sfruttarli
CONTINUA A LEGGERE
Realtà aumentata in store: ecco il negozio del futuro
Realtà aumentata in store: ecco il negozio del futuro
CONTINUA A LEGGERE
Difendi il tuo negozio da Amazon: ecco come fare
Difendi il tuo negozio da Amazon: ecco come fare
CONTINUA A LEGGERE
Proximity marketing: guida al beacon per portare il web nella realtà
Proximity marketing: guida al beacon per portare il web nella realtà
CONTINUA A LEGGERE
Vendere a San Valentino: tieniti pronto anche al real time marketing!
Vendere a San Valentino: tieniti pronto anche al real time marketing!
CONTINUA A LEGGERE
Black Friday e shopping di Natale: hai una strategia per vendere online?
Black Friday e shopping di Natale: hai una strategia per vendere online?
CONTINUA A LEGGERE